ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Salah Abdeslam, il maggior ricercato d'Europa

Salah Abdeslam – personaggio chiave negli attentati del 13 novembre a Parigi – 26 anni, nato a Bruxelles, nazionalità francese e origini marocchine

Lettura in corso:

Salah Abdeslam, il maggior ricercato d'Europa

Dimensioni di testo Aa Aa

Salah Abdeslam – personaggio chiave negli attentati del 13 novembre a Parigi – 26 anni, nato a Bruxelles, nazionalità francese e origini marocchine, era riuscito a scappare poche ore dopo gli attacchi.

A gennaio circolano le prime immagini della fuga, registrate da telecamere di sorveglianza: in una stazione di servizio tra Francia e Belgio il 14 novembre Abdeslam è accompagnato da due complici, Hamza Attou e Mohammed Amri, venuti appositamente dal Belgio.

Il 13 novembre il fratello Brahim si era fatto esplodere al comptoir Voltaire. Salah, sospettato di aver accompagnato i tre kamikaze dello Stade de France, era stato localizzato nel diciottesimo arrondissement dove poi sono state trovate la clio con la quale si era mosso e una cintura esplosiva.

Arrivato a Bruxelles, Salah Abdeslam resta nascosto in un appartamento del comune di Schaerbeek dal 14 novembre al 4 dicembre. Sei giorni dopo durante una perquisizione vengono trovate le sue impronte.

A Molenbeek, dov‘è cresciuto, Abdeslam aveva frequentato Abdelhamid Abaoud, presunta mente degli attentati di Parigi.