ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Torna la magia della Fontana di Trevi

Lo splendore della Fontana di Trevi torna ad incantare il centro di Roma. Dopo 17 mesi di restauro uno dei monumenti più celebri al mondo ha

Lettura in corso:

Torna la magia della Fontana di Trevi

Dimensioni di testo Aa Aa

Lo splendore della Fontana di Trevi torna ad incantare il centro di Roma. Dopo 17 mesi di restauro uno dei monumenti più celebri al mondo ha ricominciato a funzionare immersa tra luci cangianti ed acqua cristallina.

La fontana settecentesca, voluta per portare l’acqua corrente nelle case dei romani, è collegata alla costruzione dell’acquedotto Vergine, che risale ai tempi dell’imperatore Augusto.

“È una fontana – spiega Claudio Parisi Presicce, sovrintendente ai Beni culturali – che raccoglie l’acqua dell’ acquedotto Vergine che è rimasto in uso dal 19 secolo a.C., quando Agrippa lo ha portato in questo luogo. Si chiama Trevi perché è il punto di incontro di tre strade”.

Il costo del restauro è stato di oltre due milioni di euro. Ora con le acque trasparenti la fontana di Trevi ritorna ad esaltare il tema principale dell’ intera composizione, cioè il mare.