ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Israele: 100mila in piazza nel ricordo di Rabin, Clinton "scegliete la pace"

Un gigantesco “Addio amico” proiettato sul palazzo del municipio di Tel Aviv per Yitzhak Rabin. Circa 100 mila persone hanno ricordato quel 4

Lettura in corso:

Israele: 100mila in piazza nel ricordo di Rabin, Clinton "scegliete la pace"

Dimensioni di testo Aa Aa

Un gigantesco “Addio amico” proiettato sul palazzo del municipio di Tel Aviv per Yitzhak Rabin. Circa 100 mila persone hanno ricordato quel 4 novembre del 1995 nella piazza che da allora porta il suo nome.

Amici israeliani, scegliete la pace, chiedono il presidente americano Barack Obama ed il suo predecessore Bill Clinton, che abitava alla Casa Bianca quando, esattamente 20 anni fa, Rabin veniva assassinato.

“Tocca a tutti voi decidere, quando lascerete questa piazza e questa bella musica e i commoventi film e le storie sulla sua vita come mantenere viva la sua eredità – ha detto Clinton – L’ultimo capitolo deve essere scritto dal popolo per salvare il quale ha dato la sua vita”.

Di fronte alla nuova ondata di violenze, oggi il 45% degli israeliani ritiene che, se fosse rimasto al timone, Rabin avrebbe raggiunto un accordo con i palestinesi. O comunque Israele si troverebbe in condizioni migliori di quelle attuali.