ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Italia: regionali, affluenza sotto il 40%

Si profila un alto astensionismo alle elezioni regionali in Italia. In base al dato delle 19, quando mancavano poche ore alla chiusura delle urne

Lettura in corso:

Italia: regionali, affluenza sotto il 40%

Dimensioni di testo Aa Aa

Si profila un alto astensionismo alle elezioni regionali in Italia. In base al dato delle 19, quando mancavano poche ore alla chiusura delle urne, l’affluenza è al di sotto del 40%. Cinque anni fa fu del 64%, ma si votò su due giorni. La partecipazione alle elezioni comunali va attestandosi invece attorno al 50%. Chiamati alle urne circa 23 milioni di elettori, per rinnovare sette regioni e 742 amministrazioni comunali.

Cinque regioni sono amministrate attualmente dal centro-sinistra, mentre Veneto e Campania sono in mano al centro-destra.

Tra le sfide principali quella in Campania tra il governatore uscente del centro destra Stefano Caldoro e il candidato del partito democratico Vincenzo de Luca, ex sindaco di Salerno.

In Veneto i pretendenti alla presidenza sono ben sei. Nel confronto fra il governatore uscente Luca Zaia della Lega e Alessandra Moretti del PD si inserisce anche Flavio Tosi, entrato in conflitto con il Carroccio.