ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La sorpresa della Lista Araba Unita: 14 seggi, terza forza

La vera sorpresa delle elezioni in Israele è l’affermazione della Lista Araba Unita, il partito degli arabi d’Israele che si pone ormai come terza

Lettura in corso:

La sorpresa della Lista Araba Unita: 14 seggi, terza forza

Dimensioni di testo Aa Aa

La vera sorpresa delle elezioni in Israele è l’affermazione della Lista Araba Unita, il partito degli arabi d’Israele che si pone ormai come terza forza della Knesset con quattordici seggi.

Per il suo leader Ayman Odeh quello ottenuto è un risultato assai superiore alle aspettative. Impediremo la formazione di un governo dell’estrema destra ha detto ieri sera.

“La nostra gente mantiene sempre le promesse. Abbiamo aumentato i nostri voti come non era mai accaduto negli ultimi quindici anni. È un grande risultato per il nostro popolo. Siamo noi la vera sorpresa di queste elezioni. Saremo la terza forza in Parlamento. Saremo noi ad impedire ai partiti dell’estrema destra di formare il prossimo governo”.

Secondo Odeh oltre il sessanta cinque per cento della popolazione araba israeliana ha votato, un segnale positivo per il futuro. Certamente la lista avrà un peso notevole nella prossima legislatura. Tuttavia sono residuali le possibilità che la formazione possa entrare a far parte del governo.