This content is not available in your region

Papa Francesco e l'abbraccio con il Patriarca di Costantinopoli

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Papa Francesco e l'abbraccio con il Patriarca di Costantinopoli

<p>È stato uno dei momenti più significativi del viaggio in Turchia di Papa Francesco. </p> <p>Dopo la preghiera comune nella chiesa al Fanar, il Pontefice ha chiesto umilmente al Patriarca di Costantinopoli la benedizione per lui e la Chiesa di Roma. Bartolomeo gli ha messo una mano sul capo e lo ha baciato.</p> <p>A Istanbul Bergoglio ha anche pregato nella Moschea Blu, come fece otto anni fa Benedetto <span class="caps">XVI</span>. Allora il gesto di Ratzinger segnò la riconciliazione con il mondo musulmano, dopo il suo contestato discorso di Ratisbona. </p> <p>Molti i curiosi che hanno cercato di vedere il Papa. Tra loro una donna che dice: “È un messaggero di pace dei cristiani verso altre religioni. È una bella cosa che stia visitando una moschea. Anche noi siamo entrati in una moschea, mentre i muslmani visitano le nostre chiese”.</p> <p>Nella terza e ultima giornata in Turchia, Francesco parteciperà alle celebrazioni per Sant’Andrea, patrono della Chiesa di Costantinopoli, e incontrerà un gruppo di rifugiati iracheni e siriani.</p>