ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Socrates, il primo ex premier arrestato in Portogallo

Lettura in corso:

Socrates, il primo ex premier arrestato in Portogallo

Dimensioni di testo Aa Aa

Jose Socrates entra nella storia del Portogallo come il primo ex capo di governo ad essere arrestato. La foto scattata lunedì mattina che lo ritrae in una macchina della polizia che lo conduce in tribunale ha scioccato il paese che ha guidato per 6 anni.

Socialista, premier dal 2005 al 2011, Jose Socrates Carvalho Pinto de Sousa, è stato fermato venerdì scorso al suo arrivo all’aeroporto di Lisbona, nell’ambito di una inchiesta per frode fiscale, riciclaggio e corruzione. Aveva rinviato per due volte il viaggio ed era a conoscenza dell’arresto, il giorno prima, di tre uomini del suo entourage.

57 anni, Socrates era da oltre 30 in politica, prima brevemente nel centro destra, poi dal 1981 nel partito socialista. Eletto deputato per la prima volta a 30 anni, è stato più volte ministro. Ha superato indenne diversi scandali, compreso quello di avere beneficiato di una laurea ‘di favore’.

Nel giugno 2011 perde le elezioni anticipate dopo aver imposto tre piani di austerità consecutivi con il sostegno riluttante della destra. Dopo la sconfitta alle elezioni politiche anticipate si dimette anche dalla carica di segretario del partito Socialista.

Il suo declino politico era iniziato qualche mese prima, quando il 23 marzo 2011, dopo che il parlamento respinse il piano di austerity preparato dal governo su richiesta dell’Unione europea, fu costretto a rassegnare le dimissioni.

Le prime accuse di corruzione gli furono rivolte quando era ministro dell’Ambiente, il suo nome venne coinvolto nell’inchiesta sullo scandalo ‘Freeport’, archiviata nel 2010.

La giustizia portoghese lo indagò riguardo a presunte tangenti pagate per la costruzione di un centro commerciale alle porte di Lisbona, in una zona protetta.

Aggressivo, carismatico, testardo. Nel marzo 2013, Socrates riappare in un’intervista concessa lla tv pubblica lusitana per dare la colpa della caduta del suo governo alla situazione internazionale. Un’apparizione che sembrava avviargli una nuova carriera, l’ex primo ministro che si trasforma in commentatore politico. Prima dell’arresto per frode e corruzione.