ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Portogallo. Oggi nuovo interrogatorio per ex-Premier Socrates

Lettura in corso:

Portogallo. Oggi nuovo interrogatorio per ex-Premier Socrates

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo una terza notte agli arresti, l’ex-Premier socialista portoghese José Socrates affronta oggi un nuovo interrogatorio da parte del giudice istruttore del Tribunale Centrale di Lisbona.

Socrates è stato arrestato venerdì sera nel quadro di un’inchiesta per frode fiscale, corruzione e riciclaggio. In particolare dovrà dare conto di operazioni bancarie sospette e del trasferimento di ingenti somme di danaro.

“Pronto a rispondere alle domande dei giudici”. Così l’avvocato Joao Araujo ha descritto ieri sera il suo assistito.

Il Premier Pedro Passos Coelho: “Credo che l’importante sia che i portoghesi sappiano, in questo momento, che il Paese ha delle istituzioni solide che lavorano” ha detto. “Attenderemo con la massima serenità che la giustizia faccia il suo corso, per dare le spiegazioni necessarie al Paese, per capire e per avere tutte le informazioni su quanto sta accadendo”.

Socrates è stato Premier dal 2005 fino al 2011. A dare per primo la notizia del suo arresto è stato il settimanale “Sol”: controllata da un gruppo dell’Angola, ex colonia portoghese, la testata cita un trasferimento milionario da un conto svizzero grazie allo scudo fiscale votato dal governo dello Stesso Socrates.