EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
Image
Ultimo aggiornamento:

Video. Hawaii, dopo il disastro ecco il conto dei danni

Mentre il fumo si è diradato dagli incendi a Maui che hanno ucciso almeno 80 persone e spazzato via una città storica, la tempesta di fuoco ha lasciato centinaia di persone alla disperata ricerca dei propri cari scomparsi.

Mentre il fumo si è diradato dagli incendi a Maui che hanno ucciso almeno 80 persone e spazzato via una città storica, la tempesta di fuoco ha lasciato centinaia di persone alla disperata ricerca dei propri cari scomparsi.

La Croce Rossa ha una base a Wailuku per fornire aiuti, rifornimenti di soccorso e funziona come base per le denunce di persone scomparse.

Sui social media della Croce Rossa delle Hawaii hanno rilasciato una dichiarazione affermando di aver fornito, insieme ai partner, 2.900 pernottamenti in rifugi.

Alimentati da un'estate secca e dai forti venti di un uragano di passaggio, almeno tre incendi sono scoppiati a Maui questa settimana, attraversando la boscaglia arida che ricopre l'isola.

Questo sarà il secondo disastro più costoso nella storia delle Hawaii, dietro solo all'uragano Iniki nel 1992, secondo i calcoli di Karen Clark & Company, un'importante società di modellazione di disastri e rischi.

Il rischio di incendio di Lahaina è ben noto. Il piano di mitigazione dei pericoli della contea di Maui, aggiornato l'ultima volta nel 2020, ha identificato Lahaina e altre comunità di West Maui come aventi frequenti incendi e un gran numero di edifici a rischio di danni da incendio.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

Ultimi Video

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ