This content is not available in your region

L'arte del ramen giapponese

L'arte del ramen giapponese
Diritti d'autore  euronews   -   Credit: Dubai
Di Evan Bourke
Dimensioni di testo Aa Aa

Per molti creare la perfetta ciotola di ramen è una forma d'arte. Gli chef passano anni a cercare di perfezionare un singolo piatto. A Dubai la chef Neha Mishra propone la sua interpretazione della tradizionale zuppa di noodle

L'amore per la cucina ha spinto Misha a cambiare attività. Prima lavorava nel mondo della pubblicità. Più si appassionava al mondo culinario, più crescevano le richieste di gustare i suoi piatti. Di conseguenza, Mishra ha aperto il suo ristorante "Kinoya". Si tratta di un locale giapponese dove ci si incontra dopo il lavoro per mangiare, bere e rilassarsi. In Giappone questo stile di ristorazione è chiamato izakaya.

Mishra spiega quali sono gli errori da evitare quando si cucina il ramen a casa: "L'errore più comune che le persone commettono quando fanno il ramen è probabilmente non prestare abbastanza attenzione alla preparazione dei noodles o del brodo".

Mishra custodisce gelosamente i segreti della sua ricetta. Eccone una da cui prendere ispirazione:

Ingredienti

  • Bistecca di manzo (200 gr)
  • 3 cucchiai di salsa di soia
  • 1 cucchiaio di olio di sesamo tostato
  • brodo di pollo non salato
  • 100 grammi di funghi shiitake interi, gambi e cappucci separati
  • Un pezzo di zenzero di mezzo centimetro, tagliato a metà
  • Un pezzo di citronella schiacciato
  • 2 spicchi d'aglio schiacciati
  • 2 cucchiai di olio di canola
  • 200 grammi di cavoletti di Bruxelles
  • 1 cucchiaio e mezzo di pasta di miso
  • 2 confezioni di noodles Ramen Koyu
  • 1 cucchiaio di aceto di riso
  • cipolla verde, tagliata sottile

    Ricetta

Unite la bistecca, un cucchiaio di salsa di soia e l'olio di sesamo in un sacchetto con la zip. Sigillate il sacchetto, eliminando tutta l'aria, e massaggiarlo delicatamente per assicurarsi che la bistecca sia coperta dal composto. Mettete in frigo per la marinatura (da 2 ore a 12 ore).

Unite il brodo, una tazza d'acqua, i gambi di shiitake, lo zenzero, la citronella e l'aglio in una grande pentola. Portare a ebollizione e cuocere per 15 minuti. Non fate bollire: abbassate il fuoco e tenete in caldo.

Nel frattempo, scaldate una padella in ghisa a fuoco medio-alto fino: quando la padella è molto calda aggiungete l'olio, poi la bistecca e cuocere per 4 minuti fino a quando non è rosolata.

Girate la bistecca e aggiungete i cavoletti di Bruxelles nella padella in uno strato uniforme intorno alla bistecca. Fate cuocere la bistecca per altri 4 minuti (a circa 150°F ), poi mettetela in un tagliere per farla riposare.

Affettate sottilmente i cappucci di shiitake e aggiungeteli alla padella con i cavoletti di Bruxelles. Fate cuocere per 5 minuti fino a quando i funghi e i cavoletti di Bruxelles sono rosolati e ammorbiditi (i cavoletti di Bruxelles saranno ancora un po' sodi). Mettete tutto da parte in una ciotola.

Togliete dal brodo i gambi degli shiitake, lo zenzero, la citronella e l'aglio con un cucchiaio forato e scartate. Mettete il miso in una piccola ciotola e aggiungere il brodo caldo; sbattetelo fino a farlo sciogliere, poi mettetelo da parte.

Portate il brodo a ebollizione, aggiungete i noodles e cuocete per 4 minuti. Dividete gli spaghetti in due ciotole, lasciando del brodo nella pentola. Mescolate la miscela di miso nella pentola e rimettetela sul fuoco. Portare a ebollizione e cuocere per 2 minuti.

Mentre il brodo si riscalda, affettate la bistecca e mettetela sugli spaghetti, aggiungete anche i cavoletti di Bruxelles e gli shiitakes. Togliete il brodo dal fuoco e mescolatelo con l'aceto di riso e i restanti 2 cucchiai di salsa di soia. Versare nelle ciotole e cospargere di cipolle verdi.

Buon appetito.