EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Flash mob all'Orientale di Napoli, "a Gaza genocidio"

"Non resteremo a guardare". Prosegue l'occupazione dell'ateneo
"Non resteremo a guardare". Prosegue l'occupazione dell'ateneo
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NAPOLI, 07 NOV - Flash mob di studenti di diversi atenei napoletani davanti a Palazzo Giusso, sede dell'università l'Orientale di Napoli, da ieri occupato in solidarietà con il popolo palestinese: "a Gaza è in atto un genocidio", urlano i manifestanti. "Ci chiediamo come il rettore dell'università l'Orientale e la ministra dell'Università Bernini possano dormire tranquilli davanti agli orrori di cui si rende responsabile il governo sionista senza dire una parola", afferma una studentessa con le mani sporche di vernice rossa. Accanto a lei altri studenti con cartelli che mostrano gli effetti dei recenti attacchi di Israele verso la Striscia di Gaza: "con le immagini forti che abbiamo esposto intendiamo denunciare il genocidio in atto. Non resteremo a guardare e pretendiamo che le nostre istituzioni accademiche si schierino apertamente dalla parte di chi da 75 anni subisce una politica di apartheid e di occupazione, dalla parte del popolo palestinese. La ministra Bernini ieri ha dichiarato che noi chiudiamo gli spazi democratici e di confronto: tutt'altro. Se siamo qui è per rendere quello che l'Università dovrebbe essere: un luogo sempre aperto di informazioni, formazione, dibattito e incontro. Ne sono il simbolo le tante iniziative e workshop che stiamo organizzando in queste ore e che continueremo a tenere nei prossimi giorni. La vera occupazione - concludono i partecipanti al flash mob - è quella di Israele nei territori del popolo palestinese. Resteremo all'università per continuare ad aprire il dibattito e smuovere l'opinione pubblica, fino a quando l'università non prenderà posizione". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Striscia di Gaza: raid israeliano su Khan Younis dopo ordine di evacuazione, decine di morti

Le notizie del giorno | 22 luglio - Pomeridiane

Corea del Sud, i lavoratori della Samsung Electronics in sciopero