Donna trovata morta ad Aosta, si indaga per omicidio

Aveva profonda ferita alla gola, corpo era in bagno
Aveva profonda ferita alla gola, corpo era in bagno
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - AOSTA, 18 APR - E' omicidio l'ipotesi su cui stanno lavorando la procura e la polizia di Aosta in merito al ritrovamento del corpo privo di vita di Elena Serban Radula, di 32 anni, avvenuto questa mattina in un alloggio del capoluogo valdostano. La vittima, di origini romene, era residente in provincia di Lucca. E' morta a causa di una profonda ferita alla gola, provocata probabilmente da una coltellata. Il corpo era in bagno. A dare l'allarme è stato il fratello che non riusciva a rintracciarla. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Orban apre la campagna elettorale di Fidesz: "In Ucraina Bruxelles gioca col fuoco"

Iran-Israele, il conflitto è diretto: il pericolo di missili, raid e arsenali nucleari

New York, uomo si dà fuoco davanti al tribunale del processo a Donald Trump