ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Regno Unito, Corte Suprema: gli autisti di Uber devono essere classificati come dipendenti

Di Euronews Agenzie:  LaPresse
euronews_icons_loading
AP Photo
AP Photo   -   Diritti d'autore  Frank Augstein/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
Dimensioni di testo Aa Aa

Nel Regno Unito, gli autisti di Uber debbono essere classificati come dipendenti e non liberi professionisti.

Con una sentenza destinata a fare epoca, la Corte Suprema britannica stabilisce che i conducenti beneficino di vantaggi come ferie pagate e salario minimo, a coronamento di una lunga battaglia legale.

I sette giudici preposti hanno respinto all'unanimità l'appello contro una sentenza del Tribunale di grado inferiore, che aveva classificato due conducenti di Uber come "lavoratori'' ai sensi della legge britannica.

Frank Augstein/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
AP PhotoFrank Augstein/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved

Tutto questo in considerazione del tempo dedicato e del controllo esercitato dal gruppo.

L'azienda aveva sempre considerato gli autisti come lavoratori autonomi, scegliendo orari e luoghi di lavoro e talvolta impiegandoli su più applicazioni contemporaneamente.

La decisione della Corte consentirà ai conducenti che hanno presentato reclamo di rivolgersi a un Tribunale per un risarcimento e agli altri la possibilità di richiedere ed ottenere lo status di dipendente.