Skip to main content

EUROPA | 24/04 19:29 CET

Mosca, “Costretti a reagire”: via libera alle esercitazioni al confine con l’Ucraina

Mosca, “Costretti a reagire”: via libera alle esercitazioni al confine con l’Ucraina

“Costretti a reagire”, Mosca motiva così il via libera alle esercitazioni militari russe al confine con l’Ucraina. Una risposta al concentramento delle truppe di Kiev nel sud est del Paese, come affermato dal Ministro della Difesa russo, Sergei Shoigu, che ha…


Login
Inserisci i dati di login

o Registrati

Hai dimenticato la password?