This content is not available in your region

Sperona 15 auto e punta arma a cc, fucile contro passanti

Access to the comments Commenti
Di ANSA
La scena ripresa dalle telecamere di un benzinaio nel Verbano
La scena ripresa dalle telecamere di un benzinaio nel Verbano

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">VERBANIA</span>, 09 <span class="caps">OTT</span> – Un uomo a torso nudo con in mano<br /> un fucile d’assalto modello Schmidt Rubin K31, una tipologia di<br /> arma già in uso alle truppe elvetiche nel secondo dopo guerra,<br /> su cui era stata apposta anche una baionetta. È quanto si vede<br /> in un video, ricavato dalle telecamere di un benzinaio, diffuso<br /> dai carabinieri del comando provinciale di Verbania, che ritrae<br /> il 31enne di origine svizzera arrestato ieri sera dopo avere<br /> minacciato, fucile in mano, i passanti alla stazione di servizio<br /> e speronato una quindicina di automobili sula strada statale 33<br /> del Sempione, tra i comuni di Meina (Novara) e Stresa<br /> (Verbano-Cusio-Ossola). L’uomo si avvicina con fare minaccioso<br /> agli automobilisti, poi risale in auto e riparte di colpo, con<br /> la portiera ancora aperta. Aveva con sé 45 proiettili calibro 223, viene riferito dalle<br /> forze dell’ordine. Il video prosegue con le immagini di una<br /> serie di auto speronate, tra la quindicina contro cui è finito<br /> nella sua corsa sulla strada statale che corre lungo il lago<br /> Maggiore verso nord. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.