ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Smart Regions: a Matera tra Sassi, cultura e mobili

Lettura in corso:

Smart Regions: a Matera tra Sassi, cultura e mobili

Smart Regions: a Matera tra Sassi, cultura e mobili
Dimensioni di testo Aa Aa

Franco ed Emanuele sono artigiani a Matera, in Basilicata, regione del Meridione d'Italia, ricca di tradizione e competenze, ma difficile da "vendere" all'estero.

Due anni fa, hanno partecipato a "Mapping Basilicata", un progetto sostenuto dall'Unione Europea.

Un centinaio di aziende provenienti da tre settori (agroalimentare, moda e mobili) hanno partecipato a questo progetto di "capacity building", forte di un budget di 1 milione 260mila euro (progetto 2007-2013), di cui la metà proveniente da Fondi di Coesione europei.

Nella fattispecie, i nostri protagonisti (sette designer stranieri) hanno trascorso qui dieci giorni e si sono ispirati ai famosi Sassi di Matera, allestendo una collezione di mobili sulla base degli schizzi fatti in loco.

FRANCESCO PAOLICELLI, artigiano:

"Il divano è ispirato al panorama dei Sassi: altro non è che un'immagine molto contrastata del profilo della città, su di esso compaiono le porte e le finestre dei Sassi".

La società di Emanuele, specializzata in derivati del polistirene, ha partecipato alla collezione, presentata all'estero (Regno Unito, Germania, USA, Russia e Giappone), per promuovere questo "know how".

EMANUELE CIFARELLI, artigiano:

"Ogni singolo pezzo della collezione è stato realizzato da tutte le sette aziende, direttamente o indirettamente, quindi è stata quest'esperienza che mi ha fatto capire che se si vogliono raggiungere certi risultati, bisogna soprattutto confrontarsi".

Come risultato di questa collaborazione è nata CasaMatera, uno dei tre gruppi regionali di Piccole e Medie Imprese, che hanno visto la luce grazie a Mapping Basilicata.

In una regione in cui prevaleva il lavoro individuale, il progetto collaborativo ha messo radici e si è fatto conoscere all'estero.

Ora, i suoi protagonisti si affidano a Matera quale Capitale Europea della Cultura 2019 per ricevere una nuova spinta commerciale.

SMART REGIONS | Mapping Basilicata