ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Salvini infiamma la Sicilia sul tema migranti

Lettura in corso:

Salvini infiamma la Sicilia sul tema migranti

Salvini infiamma la Sicilia sul tema migranti
Dimensioni di testo Aa Aa

Tra cori di protesta e di accoglienza per Salvini, l'hotspot di Pozzallo, una delle tappe siciliane del nuovo Ministro dell'Interno, si è mostrato carico. Proprio dove nelle ultime ore è approdata una nave con 158 stranieri. In tour elettorale Matteo Salvini non si risparmia sul tema migranti e arringa la sua folla in vista delle amministrative del 10 giugno.

E' un Salvini che si muove però su due fronti: quello istituzionale, con toni di apertura e di ricerca di dialogo verso l'Europa e i Paesi nord africani, e quelli del leader di partito che anima la sua folla: in uno dei comizi ha dichiarato chiaramente il no alla riforma del regolamento di Dublino e a nuove politiche di asilo, mentre altrove ha anche sottolineato che la Sicilia non può più essere il campo di rifugiati dell'Europa.

I toni più concilianti del neo Ministro, secondo i retroscena ben informati del Corriere della Sera, ripreso poi da altri quotidiani nazionali, sarebbero dovuti a uno stop del Viminale. Durante una riunione fra Salvini e i capi del Dipartimentoscrive il Corsera, questi avrebbero dichiarato testualmente che «senza il via libera dei Paesi di origine non possiamo mandare via nessuno».

https://www.corriere.it/politica/18_giugno_02/salvini-clandestini-casa-via-ong-ma-viminale-rimpatri-massa-blocco-navi-impossibili-10199df2-669b-11e8-a1d6-396872be4e4c.shtml

Mentre la politica si infiamma sul tema dei migranti, intanto, il Mediterraneo continua a mietere vite umane: esattamente in due naufragi, al largo della Turchia e della Tunisia infatti sono morte in tutto 55 persone: 46 in Tunisia e 9 in turchia (di cui 6 bambini).