ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: per Mosca non c'è traccia di attacco chimico

Lettura in corso:

Siria: per Mosca non c'è traccia di attacco chimico

Siria: per Mosca non c'è traccia di attacco chimico
Dimensioni di testo Aa Aa

L'esercito russo non ha trovato traccia di armi chimiche durante l'ispezione a Douma. Lo sostiene il ministero della Difesa di Mosca che ha inviato sul posto degli specialisti in materia di radiazioni, sicurezza chimica e biologica.

Vladimir Putin definisce le accuse contro Damasco inammissibili e mette in guardia contro provocazioni e speculazioni.

"I pazienti dell'ospedale che abbiamo ispezionato non mostravano né segni di esposizione a gas nervino, né di esposizione al cloruro", dice Alexandr Rodionov, capo del contingente russo per la sicurezza chimica e biologica.

Fonti mediche locali riferiscono di 160 morti e 800 feriti a Douma. La situazione peggiora giorno dopo giorno con rischio di epidemie e ospedali al collasso senza medici, strumenti chirurgici, sangue e farmaci.