ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Judo, Grand Prix Agadir: brillano Tschopp e Gomboc

Lettura in corso:

Judo, Grand Prix Agadir: brillano Tschopp e Gomboc

Judo, Grand Prix Agadir: brillano Tschopp e Gomboc
@ Copyright :
International Judo Federation
Dimensioni di testo Aa Aa

Giornata inaugurale del Grand Prix di judo Agadir, in Marocco La nostra atleta del giorno è la svizzera Evelyne Tschopp, oro nella categoria sotto i 52 chilogrammi. Senza storia la finale contro la rumena Alexandra-Larisa Florian, con l'ippon decisivo realizzato dopo meno di un minuto. Era dal 2016 che l'elvetica non saliva sul gradino più alto del podio in un Grand Prix.

Tra gli uomini riflettori puntati su Adrian Gomboc. Lo sloveno si è imposto nella categoria sotto i 66 chilogrammi battendo il kazako Yerlan Serikzhanov. Prima aveva dato spettacolo nell'incontro col francese Daniel Jean. Più equilibrata la finale, che si è trascinata al golden score senza particolari emozioni. Il waza-ari realizzato con un sumi-gaeshi, una tecnica di sacrificio, ha regalato a Gomboc il suo primo oro in un Grand Prix dopo due anni.

Nella cateogoria sotto i 48 chilogrammi successo della russa Irina Dolgova, che in finale ha avuto la meglio sulla portoghese Catarina Costa. Seconda vittoria in un Grand Prix per il kazako Gusman Kyrgyzbayev, oro nella categoria sotto i 60 chilogrammi dopo la vittoria al golden score nella finale con il turco Bekir Ozlu. Sul gradino più alto del podio anche l'israeliana Timna Nelson Levy nella categoria sotto i 57 kg: battuta in finale la slovena Kaja Kajzer.