ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: convoglio di aiuti umanitari entra nella Ghouta orientale

Lettura in corso:

Siria: convoglio di aiuti umanitari entra nella Ghouta orientale

Siria: convoglio di aiuti umanitari entra nella Ghouta orientale
© Copyright :
REUTERS/Omar Sadaniki
Dimensioni di testo Aa Aa

E' finalmente riuscito ad arrivare nella Ghouta orientale il convoglio di aiuti umanitari dell'Onu. 46 camion carichi di cibo e medicinali, destinati a 27.500 persone, che vivono nell'enclave ribelle alle porte di Damasco e che, dallo scorso 18 febbraio, convivono con i bombardamenti del regime di Bashar al Assad.

"Non siamo vincolati dalle cinque ore di tregua, abbiamo detto che è una durata impossibile per qualsiasi convoglio umanitario. Abbiamo organizzato e negoziato dalle dodici alle sedici ore. Per scaricare ci vorranno molte ore. Potremmo essere fuori da Douma dopo il tramonto", spiega Ali al-Za'tari, alto funzionario delle Nazioni Unite.

Volontari della Croce Rossa distribuiscono medicinali ai civili

Nonostante il via libera per l'ingresso degli aiuti umanitari nella Ghouta orientale, dove vivono in totale 400.000 persone, il regime di Damasco domenica aveva fatto sapere di non voler interrompere l'offensiva sulla regione. "L'offensiva deve continuare", aveva dichiarato il Presidente siriano.