ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Personale delle case di riposo indicono sciopero per tutta la Francia

Si chiamano centri EHPAD, un acronimo per indicare un insieme di strutture che si occupano di persone anziane e non autonome. I loro lavoratori sono tutti in sciopero

Lettura in corso:

Personale delle case di riposo indicono sciopero per tutta la Francia

Dimensioni di testo Aa Aa

di Simona Zecchi

I lavoratori delle case di riposo dicono "Basta" in Francia.

Si chiamano centri EHPAD, un acronimo per indicare un insieme di strutture che si occupano di persone anziane e non autonome. L'inedita protesta riguarda soprattutto le condizioni di lavoro degli infermieri e del personale sanitario, incluso i medici.

"La situazione è piu' che preoccupante. Negli ultimi anni, la vita media è aumentata e l'evoluzione demografica ha avuto un impatto rilevante" ha affermato Hugues de Bettignies, direttori dei centri Ehpad, che ha spiegato:

"Le nostre strutture una volta si distinguevano per essere case di riposo spazi vitali, ora invece ci siamo ridotti a svolgere piuttosto la funzione di spazi geriatrico-medici. E nonostante questo non abbiamo potuto assumere piu' personale. Sono due quindi gli aspetti di questa rabbia che esplode oggi: 1) strutture sottostimate dal punto di vista del personale mentre il lavoro aumenta 2) e poi oggettivamente il personale già esistente ha bisogno di essere valutato di piu'. "

Piu' finanziamenti, migliori condizioni di lavoro e un incremento del personale dunque sono le richieste dei lavoratori appoggiati anche dai loro dirigenti:

Nonostante il budget per i centri Ehpad sia stato aumentato di 100 milioni d'euro per il 2018 e il ministero della Sanità abbia annunciato, la scorsa settimana lo sblocco di ulteriori 50 milioni d'euro. numerosi infermieri denunciano situazioni di degrado, in cui a volte risulta persino difficile lavare correttamente gli anziani residenti. Manifestazioni sono in atto per quasi tutto il Paese tra cui una dinanzi al ministero della Salute a Parigi