ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"L'Ue proceda con l'articolo 7 contro la Polonia"

Lettura in corso:

"L'Ue proceda con l'articolo 7 contro la Polonia"

Dimensioni di testo Aa Aa

L'Unione europea deve procedere con l'articolo 7 contro Varsavia. La visita distensiva del premier polacco Mateusz Morawiecki martedì a Bruxelles e il suo incontro con il presidente della Commissione Jean-Claude Juncker non hanno fatto cambiare idea agli eurodeputati convinti che la Polonia vada sanzionat**a**.

"Dobbiamo procedere con l'articolo 7 - dice la verde Ska Keller -. È uno strumento molto importante che abbiamo nell'Unione europea, naturalmente sarebbe una sorta di ultima spiaggia, ma non vedo che cos'altro avremmo potuto fare prima. E non dovrebbe essere accettabile in seno all'Unione europea che uno Stato membro, qualunque esso sia, violi lo stato di diritto e i valori europei. Questa vicenda va seguita con rigore".

La Commissione ha dato il mese scorso luce verde alla procedura per attivare l'articolo 7 del Trattato sull'Unione europea. Una procedura che potrebbe portare a sanzioni per la Polonia, inclusa la sospensione del diritto di voto al Consiglio europeo.