ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La grande serata del cinema indipendente Europeo

Lettura in corso:

La grande serata del cinema indipendente Europeo

Dimensioni di testo Aa Aa

Non è la notte degli Oscar, nè il festival di Cannes o quello Venezia. L'european Film Award, arrivato all'edizione numero 30, è il festival dell'industria cinematografica indipendente d'Europa. Si chiude domani, a Berlino, con la cerimonia di premiazione delle migliori pellicole dell'anno.

A dirigere i lavori il regista WIM WENDERS - PRESIDENTE dell' EUROPEAN FILM ACADEMY : "Sin dall'inizio abbiamo deciso di non fare confusione alla cerimonia di premiazione con quel "the winner is..." volevamno che ciascuno dei film in nomination si sentisse onorato di partecipare".

Tra gli ospiti d'onore della serata, l'attrice francese Julie Delpy. A lei il premio per la categoria "Contributo europeo al cinema mondiale" per aver scritto, diretto o recitato in oltre 30 film.

Al regista russo Aleksandr Sokurov va invece il premio alla carriera per un' impegno registico, drammaturgico e cinematografico durato piu' di 30 anni.

Favoritissima, con ben 5 nomination, la commedia satirica svedese "The Square" racconta le vicende del curatore di un museo di arte contemporanea di Stoccolma.

Wolfgang Spindler (Euronews): "Gli oltre 3000 componenti della European FIlm Academy hanno finito di votare. A darvi il nome del vincitore di questa edizione sarà Euronews, sabato sera. Stay tuned".