ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Venezuela: tentativi di ripresa di dialogo con l'opposizione

Maduro accetta la mediazione di Repubblica Dominicana e Zapatero

Lettura in corso:

Venezuela: tentativi di ripresa di dialogo con l'opposizione

Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente venezuelano, Nicolás Maduro, accetta l’invito a riprendere il dialogo con l’opposizione. Questo su impulso e con la mediazione della Repubblica Dominicana e dell’ex premier spagnolo José Luis Rodríguez Zapatero con l’ipotesi di un incontro, anche se non confermato, già mercoledi’.

Maduro ha designato come negoziatore per il Venezuela Jorge Rodríguez, sindaco del comune di Caracas del Libertador nonchè uno degli strateghi fra i piu’ influenti della compagine governativa.

Nel 2016 al tavolo dei negoziati sedeva anche un rappresentante del Vaticano come espressamente convenuto da entrambe le parti in conflitto.

Nel frattempo il Venezuela si appresta alle elezioni regionali previste in ottobre. In questa prospettiva l’opposizione ha celebrato le sue primarie domenica con risultati che hanno generato discrepanze tra le parti che compongono l’alleanza del Tavolo di Unità Democratica (MUD). Con l’ inflazione alle stelle, il crollo delle esportazioni, una povertà dilagante la situazione economica e quindi politica del Venezuela resta ampiamente drammatica.