ULTIM'ORA

Nigeria: tre donne kamikaze, strage al mercato

Trilplice attacco suicida a Mandarari, nel territorio in cui agiscono i terroristi jihadisti di Boko Haram; 27 morti e decine di feriti

Lettura in corso:

Nigeria: tre donne kamikaze, strage al mercato

Dimensioni di testo Aa Aa

Tre esplosioni, un grande panico e un enorme numero di morti e di feriti. Tre donne kamikaze nella serata di martedì si sono fatte saltare in aria in tre diversi punti della città di Mandarari, a 25 da Maiduguri, nel nord est della Nigeria. Il bilancio del triplice attacco è di 27 morti e 83 feriti. Il più grande numero di vittime c‘è stato in un mercato, dove pare sia avvenuta la prima esplosione. Le altre due donne hanno innescato la miccia vicino a un campo profughi. Al momento non c‘è nessuna rivendicazione ma la zona è l’epicentro della guerra dichiarata dal governo nigeriano contro i terroristi jihadisti di Boko Haram. E l’attentato arriva poche ore dopo la messa in campo di una forza speciale antiterrorismo da parte dell’esecutivo nigeriano.

I feriti in ospedale