ULTIM'ORA

No a "Venezialand": residenti in piazza

"Mi no vado via" o anche "Voglio vivere a Venezia". I residenti della città d'arte simbolo delle meraviglie italiane nel mondo, sono scesi in piazza per rivendicare il proprio diritto a restare.

Lettura in corso:

No a "Venezialand": residenti in piazza

Dimensioni di testo Aa Aa

“Mi no vado via” o anche “Voglio vivere a Venezia”. I residenti della città d’arte simbolo delle meraviglie italiane nel mondo, sono scesi in piazza per rivendicare il proprio diritto a restare e non a “Venezialand”. Marco Gasparinetti, portavoce dei manifestanti ribadisce le rivendicazioni dei residenti: “Non vogliamo hotel, vogliamo case. Ogni casa che si libera a Venezia, copreso questo edificio alle notre spalle che è stato un ospizio per secoli, viene trasformato in albero. Così non va”. La speculazione turistica ha reso arduo abitare in città. I residenti nel 1970 erano 175 mila, oggi sono 56 mila.