ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Russia: forte terremoto nel Pacifico, allarme tsunami rientrato


Federazione russa

Russia: forte terremoto nel Pacifico, allarme tsunami rientrato

Un forte terremoto di magnitudo 7.7 è stato registrato nella notte tra lunedì e martedì, al largo della penisola di Kamchatka, nell’Estremo Oriente russo in prossimità delle isole Aleutine. Le autorità hanno inizialmente dichiarato l’allerta tsunami, in diverse regioni del Pacifico, per poi ritirarla ad allarme rientrato.

La zona interessata dalla forte scossa si trova vicino all’area abitata a est di Nikolskoye. Il terremoto è stato avvertito in un raggio di oltre 2.000 km. La scossa è stata molto intensa ed ha interessato una serie di isole, fortunatamente a bassa densità di popolazione.

Non sono giunte notizie di vittime o feriti. L’allerta, poi rientrata, per un possibile rischio tsunami, interessava soprattutto le coste dell’Alaska.