ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Attacco hacker agli ospedali inglesi e a imprese spagnole


Regno Unito

Attacco hacker agli ospedali inglesi e a imprese spagnole

In 16 ospedali dell’Inghilterra, il sistema informatico questo venerdì è stato messo KO da un attacco hacker; i medici hanno segnalato l’arrivo, sui computer, di schermate impossibili da cancellare.
Si tratta di un virus con un messaggio che chiede 300 dollari all’utente per accedere al PC.
Problemi operativi in molti nosocomi con pazienti, anche gravi, dirottati in altri ospedali. La Gran Bretagna fronteggia un ampio attacco informatico. Il più importante degli ultimi anni. Il labour, è subito andato all’attacco della maggioranza conservatrice, chiedendo al governo di riferire sulla sicurezza del sistema sanitario nazionale.

Anche in Spagna questo venerdì c‘è stato un attacco informatico, in questo caso ai danni di una decina di imprese private compreso il gigante delle telecomunicazioni ‘Telefonica’. Anche qui il virus chiede soldi agli utenti per accedere ai propri PC: è lo stesso dell’attacco inglese. Oltre Telefonica colpite anche le compagnie Iberdrola (elettricità e gas) e Gas Natural. Telefonica ha fatto sapere che il virus non ha inficiato i servizi ai clienti, ma solo causato problemi interni, sui computer dei dipendenti. Idem per le altre imprese.

Il virus è un ransomware (cioè un software che chiede un riscatto all’utente per entrare nel pc) è una versione del virus WannaCry. Questo tipo di attacco è molto diffuso e ben conosciuto. Ignota la nazionalità degli hackers.