ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Nuova Zelanda, disagi ma danni contenuti per il ciclone Cook


Nuova Zelanda

Nuova Zelanda, disagi ma danni contenuti per il ciclone Cook

Disagi, danni e tanta paura in Nuova Zelanda dove si è abbattuto il ciclone Cook, la maxi tempesta, definita dagli esperti, tra le più forti “da generazioni”. L’impatto, pur violento, è stato comunque di intensità minore rispetto alle previsioni. La protezione civile da giorni aveva allertato vacanzieri e residenti mentre la compagnia di bandiera aveva cancellato tutti i voli in partenza dai principali scali.

Cook aveva già colpito la Nuova Caledonia, causando ingenti danni e una vittima. La tempesta ha portato con sé venti a 170 km all’ora e onde alte fino a 5 metri. Il tutto a poche settimane dal passaggio del ciclone Debbie.

Corea del Nord

Il culto dei Kim