ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Londra: i conducenti di Uber dovranno superare un test d'inglese


Regno Unito

Londra: i conducenti di Uber dovranno superare un test d'inglese

I conducenti di Uber dovranno superare un test di inglese, scritto e orale, per ottenere il permesso per circolare a Londra. L’azienda aveva fatto ricorso alla Corte suprema contro l’obbligo imposto dalla Transport for London (ghe gestisce i trasporti pubblici), ma ha perso.

Secondo la compagnia di taxi privati, il test di inglese rappresenta una ‘discriminazione razziale indiretta’ e mette a rischio il lavoro di trentamila persone. Ma il giudice John Mitting evidentamente non l’ha pensata allo stesso modo.

Soddisfatto anche il sindaco di Londra Sadiq Khan, che fa parte del consiglio di Transport for London. Secondo il primo cittadino è indispensabile che i conducenti di Uber siano in grado di parlare inglese e capire le informazioni dei passeggeri.