ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Sommossa in carcere Brasile, 26 le vittime, diverse decapitate


Brasile

Sommossa in carcere Brasile, 26 le vittime, diverse decapitate

In Brasile, 26 morti confermati, almeno 3 dei quali sono stati decapitati. È il bilancio della rivolta avvenuta nel carcere brasiliano di Alcaçuz, la più grande prigione dello Stato di Rio Grande do Norte, nel Nord-Est del Paese.

La violenza della sommossa è stata tale che le forze armate hanno dovuto attendere l’alba di domenica per poter intervenire. Un primo bilancio, fornito dalla polizia brasiliana, aveva dato conto di oltre 30 morti, senza specificare se si trattasse solo di detenuti o anche di personale del carcere.

Le vittime sono invece tutti prigionieri implicati nella feroce guerra per il controllo del narcotraffico che soltanto nelle prime due settimane dell’anno ha già causato la morte di oltre 100 persone.

Nella prigione di Alcaçuz, progettata per ospitare 620 persone, ne sono incarcerate quasi il doppio.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

mondo

Donald Trump al Times: la Brexit è una gran cosa, altri seguiranno