ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Ue: le dimissioni di Sir Ivan Rogers "una cattiva notizia per il Regno Unito"


Redazione di Bruxelles

Ue: le dimissioni di Sir Ivan Rogers "una cattiva notizia per il Regno Unito"

Si è dimesso a sorpresa l’ambasciatore britannico presso l’Unione europea. Sir Ivan Rogers, a poche settimane dall’inizio dei negoziati per l’uscita del Regno Unito dall’Unione, lascia così una patata bollente nelle mani di Theresa May, secondo l’analista Vivien Pertusot, dell’Istituto francese delle relazioni internazionali: “Ora che se n‘è andato, la questione è chi può sostituirlo, chi è abbastanza competente a Londra o nelle capitali europee per sostituirlo e fare il lavoro di condurre i negoziati che stanno per cominciare molto presto? È una questione molto complessa in questa fase. È evidente che le sue dimissioni sono una cattiva notizia dal punto di vista del Regno Unito”.

La premier britannica Theresa May ha promesso di avviare quelli che sono probabilmente i negoziati più complicati nella storia dell’Europa del dopoguerra, entro la fine di marzo.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Redazione di Bruxelles

Presidenza maltese dell'Ue: le sfide del semestre