This content is not available in your region

Brasile: l'Arena Conda saluta i suoi campioni, funerali di Stato per i 'Chape'

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Brasile: l'Arena Conda saluta i suoi campioni, funerali di Stato per i 'Chape'

<p>‘I campioni sono tornati a casa’. L’ultimo coro di 20 mila tifosi accoglie le bare dei calciatori della Chapecoense nell’Arena Conda.</p> <p>Lo stadio di casa ha ospitato i funerali di 50 delle 62 vittime della tragedia aerea di lunedì scorso nei pressi di Medellin, in Colombia. </p> <p>Il vice presidente, Ivan Tozzo, oggi a capo della società, ha letto i loro nomi, l’esercito brasiliano ha concesso loro gli onori militari e il Presidente della Fifa si è rivolto al pubblico: “Siete i Chape! Campioni eterni – le parole di Gianni Infantino – Stiamo tutti i brasiliani! Siamo tutti Chapecoense!”.</p> <p>Nonostante il maltempo lo stadio è gremito. I parenti delle vittime hanno fatto l’ultimo giro di campo, portando le fotografie dei giocatori. Accanto a loro decine di psicologi giunti da tutto il Brasile in risposta ad un annuncio rivolto su Twitter dal club.</p> <p>“Dei giocatori fantastici che hanno sempre sostenuto la comunità, aiutando chi aveva bisogno – dice Edmilson Marangoni, tifoso della Chapecoense – Non ho parole. Sono tante le emozioni in questo momento. La Chapecoense per noi è tutto”.</p> <p>Dall’Italia arriva la solidarietà del Torino, nel giorno dei 110 anni dalla fondazione. In ricordo della sciagura di Superga, il club granata si è detto “fraternamente” vicino al team brasiliano.</p> <blockquote class="twitter-tweet" data-lang="en"><p lang="it" dir="ltr"><span class="caps">VIDEO</span> “Forza <a href="https://twitter.com/hashtag/Chape?src=hash">#Chape</a>“, il tributo dei tifosi allo stadio di <a href="https://twitter.com/hashtag/Medellin?src=hash">#Medellin</a> <a href="https://twitter.com/hashtag/For%C3%A7aChape?src=hash">#ForçaChape</a> <a href="https://t.co/MLrB8H2T1b">https://t.co/MLrB8H2T1b</a> <a href="https://twitter.com/hashtag/calcio?src=hash">#calcio</a> <a href="https://twitter.com/hashtag/news?src=hash">#news</a> <a href="https://twitter.com/hashtag/news?src=hash">#news</a> <a href="https://t.co/AoQs0IcAZy">pic.twitter.com/AoQs0IcAZy</a></p>— LaGazzettadelloSport (@Gazzetta_it) <a href="https://twitter.com/Gazzetta_it/status/804366506914103297">December 1, 2016</a></blockquote> <script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script> <blockquote class="twitter-tweet" data-lang="en"><p lang="en" dir="ltr">Emotion for the tragedy at <a href="https://twitter.com/ChapecoenseReal"><code>ChapecoenseReal</a>. It&#39;s a destiny that binds us inextricably <a href="https://twitter.com/hashtag/ForcaChapecoense?src=hash">#ForcaChapecoense</a>, we are with you fraternally <a href="https://t.co/SPtN5dz38e">pic.twitter.com/SPtN5dz38e</a></p>&mdash; Torino Football Club (</code>TorinoFC_1906) <a href="https://twitter.com/TorinoFC_1906/status/803559542281871360">November 29, 2016</a></blockquote> <script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script>