ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Domenica il referendum per riformare la Costituzione italiana


Italia

Domenica il referendum per riformare la Costituzione italiana

In Italia a qualche giorno dal referendum sulla riforma costituzionale, i fautori dei due campi si spendono negli ultimi giorni di campagna elettorale.

Prima che l’oscuramento dei sondaggi avesse il via, lo scorso 18 novembre, il fronte del no era in vantaggio.

Restava una fetta di indecisi, pari al 25% degli aventi diritto.

Anche a loro si rivolge Matteo Salvini, segretario della Lega nord, che stamattina era a Milano.

Da Berlino, dove si trovava per il Berlin Policy Forum, il ministro degli Esteri italiano Paolo Gentiloni ha dichiarato:

“La stabilità come le riforme nel mio PAese sono cruciali, è la ragione per cui l’approvazione delle nostre riforme attraverso il referendum è così importante”.

La riforma, che nelle intenzioni di Matteo Renzi, vuole dare una maggiore stabilità politica al Paese, rischia, secondo i suoi critici, di rafforzare il potere del premier in maniera spropositata.

Riforma oltre 40 articoli della legge fondamentale italiana, entrata in vigore nel 1948.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

I voli Lufthansa sempre bloccati da uno sciopero che dura anche domani