ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Colombia: sei i sopravvissuti nello schianto aereo di Medellin


Colombia

Colombia: sei i sopravvissuti nello schianto aereo di Medellin

75 morti e 6 sopravvissuti, tra cui tre giocatori della squadra di calcio brasiliana Chapecoense. Questo il bilancio dello schianto di un aereo sulle montagne colombiane, a 50 chilometri dall’aeroporto di Medellin.

Il velivolo, un British Aerospace 146 della compagnia boliviana LAMIA, era partito dall’aeroporto internazionale di San Paolo in Brasile e aveva fatto tappa in Bolivia prima di ripartire ala volta della Colombia.

L’aereo ha lanciato il segnale d’emergenza per un guasto elettrico a bordo, poco prima dell’incidente nella zona impervia di Cerro El Gordo.

Di ‘tragedia di immani dimensioni’ parla il sindaco di Medellin, giunto immediatamante
sul posto per le operazioni di soccorso: “È una notizia molto triste. Tutta la nostra solidarietà va ovviamente alle famiglie, agli amici, ai Paesi coinvolti. Per parte nostra, stiamo cercando di far fronte all’emergenza”.

Il relitto non ha preso fuoco, dando così il tempo ai soccorritori di estrarre i feriti. I calciatori brasiliani sopravvissuti sono Alan Luciano Ruschel, Marcos Danilo Padilha e Jacson Ragnar Follmann. La squadra si stava recando a Medellin per disputare, per la prima volta nella storia del club, la finale della Coppa Sudamericana contro l’Atletico Nacional.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Germania

Cyber-attacco alla rete telecom in Germania