ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Francia, sciopero in rosa contro la disparità degli stipendi


Francia

Francia, sciopero in rosa contro la disparità degli stipendi

Tutte in sciopero fino alla fine dell’anno. L’appello provocatorio scattato alle 16.34 minuti di questo lunedì è stato lanciato da un collettivo francese. In pratica le donne dovrebbero smettere di lavorare fino a quando non si sarà raggiunta la parità di stipendio con i colleghi maschi. Un segno di protesta contro il “gender pay gap”.

“E’ deprimente chi lavora per pochi soldi o gratis, fa notare la portavoce dell’Associazione femminista Les Effrontees. Le donne devono sapere che potranno organizzarsi e farsi sentire per chiedere di essere pagate esattamente come i loro colleghi uomini che ovviamente hanno stipendi più alti.”

“Non siamo negli anni ’70, dice questa signora americana che lavora a Parigi, ma la disparità economica ci riporta indietro di quarant’anni. Questo è il momento di far sentire il “girl power”, di stare unite qui tutte insieme.”

Un centinaio di lavoratrici si sono date appuntameno per le strade della capitale francese per riportare l’attenzione su un tema caldo in tutta Europa. Secondo i dati Eurostat, in Francia, nel 2014, le donne sono state retruibuite il 15% in meno dei loro colleghi maschi pari-grado e pari-mansioni.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Marocco: iniziata la COP22