ULTIM'ORA

Lettura in corso:

L'esercito iracheno si avvicina a Mosul,presa città vicino all'aeroporto


Iraq

L'esercito iracheno si avvicina a Mosul,presa città vicino all'aeroporto

Hot Topic Scopri di più su Mossul

L’esercito iracheno ha strappato all’Isil la città di Hammam Al-Ali l’ultima prima di Mosul, appena quindici chilometri a sud dell’aeroporto, lungo il fiume Tigri.

Secondo fonti militari irachene ad Ad Hammam Al-Ali si trovavano una settantina di combattenti del sedicente stato islamico, molti dei quali foreign fighters che non sapevano dove andare. Qualcuno ha provato a fuggire lungo il fiume e durante la battaglia sono stati sventati tre attentati kamikaze. Alcuni civili sono stati usati come scudi umani.

Scene di gioia, in città, quando sono entrate le forze irachene. L’avanzata a sud di Mosul segue la presa di alcuni villaggi a est. Proprio visitando il fronte orientale il primo ministro iracheno Al-Abadi , ha inviato un messaggio agli abitanti di Mosul: vi libereremo presto.

Prima dell’assalto finale gli abitanti di Hammam Al-Ali avevano lasciato la città a centinaia. Lo stesso comandante iracheno dell’operazione Mosul, Najm al-Jabouri, ha sottolineato l’importanza della presa di Hammam Al -Ali: “Per noi l’ultima città prima di Mosul” – ha detto.

Durante le operazioni militari l’esercito è stato supportato da elicotteri iracheni e da iet americani.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Siria: colpi d'artiglieria su un asilo ad Harasta, morti sei bambini