ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Germania, Corte costituzionale respinge ricorsi contro il Ceta


Germania

Germania, Corte costituzionale respinge ricorsi contro il Ceta

La Corte costituzionale tedesca ha rigettato i ricorsi d’urgenza che erano stati presentati per bloccare, seppur temporaneamente, l’approvazione da parte della Germania dell’Accordo di libero scambio fra l’Unione europea e il Canada (Ceta).

Il Ceta (Comprehensive Economic and Trade Agreement) deve essere ancora approvato dal Consiglio dell’Unione europea e dal Parlamento Europeo. Se definitivamente approvato, entrerebbe in vigore dal 2017. Principale conseguenza: la soppressione di circa il 98% delle barriere tariffarie tra le parti.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Addio a Dario Fo, il giullare che si è "tuffato nella vita con allegra libertà"