ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Regno Unito: via libera del governo alla centrale nucleare di Hinkley

mondo

Regno Unito: via libera del governo alla centrale nucleare di Hinkley

Pubblicità

Il governo britannico ha approvato la costruzione della controversa centrale nucleare Hinkley Point C, nel sud-ovest dell’Inghilterra, un progetto da circa 20 miliardi di euro, partecipato per due terzi dalla francese EDF e per un terzo dal gruppo cinese CGN.

Theresa May ha chiesto una serie di misure per rafforzare la sicurezza del sito.

L’ex premier David Cameron aveva dato il suo accordo di principio, nell’ottobre 2013, alla costruzione di due reattori e EDF aveva preso una decisione definitiva sull’investimento il 28 luglio.
Ma Theresa May, a sorpresa, aveva voluto darsi un tempo di riflessione supplementare prima di approvare il piano.

Per la Francia il progetto significa 4.500 posti di lavoro.
EDF ha inoltre posto la condizione di mantenere la maggioranza di almeno il 51% per tutta la fase di costruzione.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo