ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Presidenziali in Francia, Sarkozy annuncia: "Correrò alle primarie della destra"

mondo

Presidenziali in Francia, Sarkozy annuncia: "Correrò alle primarie della destra"

Pubblicità

L’ex presidente Nicolas Sarkozy annuncia ufficialmente la sua presenza alle primarie con cui il centrodestra francese sceglierà il candidato all’Eliseo.

L’annuncio era nell’aria da diversi giorni, anticipato da una serie di interviste in cui alcuni fedelissimi dichiaravano il proprio sostegno per una candidatura di Sarkozy.

Novità anche a sinistra, dopo l’annuncio che l’ex ministro socialista dell’Economia Arnaud Montebourg ha fatto alla Festa della rosa di Frangy- en-Bresse. Montebourg ha parlato di “un progetto alternativo”, ma senza fare riferimento alle primarie.

In lizza da febbraio anche Jean-Luc Melenchon, leader di France insoumise e del progetto del Fronte di sinistra, che punta a raccogliere i voti dei comunisti e dei trotzikisti.

Data per favorita dai sondaggi la canidata della destra estrema, Marine Le Pen, leader del Fronte nazionale che fa leva sul malcontento delle classi meno abbienti per l’euro, le migrazioni e la crisi economica.

Dal canto suo Francois Hollande, il socialista presidente uscente, non ha ancora deciso se ricandidarsi o no. I sondaggi lo danno per perdente, ma l’ultima parola sulle presidenziali del 2017 non è ancora stata detta.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo