ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Presidenziali Usa: endorsement hollywoodiani per Trump "l'impossibile candidato"

mondo

Presidenziali Usa: endorsement hollywoodiani per Trump "l'impossibile candidato"

Pubblicità

Non è un segreto per nessuno che le star di Hollywood abbiano le loro preferenze politiche. Generalmente molte propendono per il partito democratico. Uno degli attori da sempre repubblicano è l’icona Clint Easwood. Stavolta l’ex ispettore Callaghan ha deciso, dal suo punto di vista, di scegliere il meno peggio.

Donald Trump non è la scelta ideale, ma è sempre meglio che Hillary Clinton secondo l’attore.

Il regista quest’anno non ha partecipato alla Convention repubblicana, ma ricorda ancora la sua partecipazione a quella di Tampa nel 2012, quando mise in scena un dialogo con il presidente Barack Obama rivolgendosi a una sedia vuota. “Non è un endorsement”, ha detto Eastwood, “ma bisogna anche smetterla di essere schiavi del politicamente corretto”. Trump insomma, afferma cose che molti pensano, ma che non hanno il coraggio di dire.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo