This content is not available in your region

John Kerry a Londra, ribaditi gli impegni comuni

Access to the comments Commenti
Di Euronews
John Kerry a Londra, ribaditi gli impegni comuni

<p>John Kerry a Londra riceve dal nuovo governo britannico l’assicurazione che la piena collaborazione del Regno Unito con Washington continuerà, indipendentemente dalla Brexit.<br /> Il segretario di Stato americano ha incontrato la premier Theresa May e il ministro degli esteri Boris Johnson, parlando anche della Siria.</p> <p>“Tutto il Paese sta fronteggiando un’altra terribile catastrofe umanitaria e quindi un potenziale aumento del numero di rifugiati che cercano di scappare dalla Siria”, ha affermato Johnson. “La Russia è in una posizione unica per convincere il regime di Assad a porre termine alla carneficina e a ritornare al tavolo dei negoziati.”</p> <p>Tra gli argomenti del colloquio tra Kerry e Johnson, la lotta all’Isil in Siria e in Iraq, ma anche in Europa.</p> <p>“Se la sicurezza della gente viene minacciata – ha detto Kerry – come oggi su un treno da parte di un giovane con un’ascia o da un individuo disturbato e in qualche modo spinto a salire su un camion e ad investire un numero enorme di persone, questo non ci farà di certo diminuire il nostro impegno, che rimarrà forte come sempre.”</p> <p>Nell’agenda del capo della diplomazia statunitense a Londra, anche una riunione con i rappresentanti di Emirati arabi uniti e Arabia Saudita sulla situazione nello Yemen.</p>