ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Strage del 14 luglio a Nizza, i testimoni raccontano

mondo

Strage del 14 luglio a Nizza, i testimoni raccontano

Pubblicità

La tradizionale festa del 14 luglio sulla Promenade des Anglais trasformata nell’incubo. La folla che scappa, i morti a terra, il sangue:

“Un camion è arrivato a tutta velocità sulla folla … su tutti – racconta un testimone – … non c’era nessuno, i pompieri ci hanno messo 25 minuti ad arrivare … c’era un camion là sul lungomare… poi gli hanno sparato”. Gli fa eco un altro: “La folla correva, gli uni sugli altri, il panico, ci voltiamo indietro e non capiamo che cosa stia succedendo, tutti che urlano e che piangono”.

Il presidnete della regione Paca ed ex sindaco di Nizza:
“Un camion con un autista ha condotto un’azione premeditata, questo ci permette di tirare qualche conclusione. Sembra sparasse attraverso il finestrino e per questo è stato ucciso”.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo