ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Impresa USA in Copa America: l'undici di Klinsmann in semifinale

È la seconda volta nella storia. Battuto 2-1 l'Ecuador. Ad attenderli in semifinale la vincitrice di Argentina-Venezuela

Lettura in corso:

Impresa USA in Copa America: l'undici di Klinsmann in semifinale

Dimensioni di testo Aa Aa

È tutta nella gioia in cui esplode il Centurylink Stadium di Seattle, la misura dell’impresa riuscita dagli Stati Uniti: trascinato da un veterano come Clint Dempsey, l’undici di Klinsmann bissa il traguardo del 1995, centrando la seconda semifinale di Copa America della sua storia.

Solidi, razionali e ben schierati in campo, i padroni di casa aprono le danze al 22° con un’imprendibile incornata di Dempsey.

Arranca invece l’Ecuador che lascia spazio agli avversari, al raddoppio al ventesimo della ripresa, con Zardes ad appoggiare a porta vuota dal vertice dell’area piccola.

Con le squadre in 10 contro 10 per le espulsioni di Antonio Valencia e Jones, un Ecuador sprecone accorcia poi a un quarto d’ora dalla fine ma spreca un paio di clamorose occasioni per agguantare il pareggio. Ad attendere ora gli Stati Uniti in semifinale, la vincitrice di Argentina-Venezuela.