ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Regno Unito: oltre 120.000 licenziamenti nel settore del petrolio e del gas

economia

Regno Unito: oltre 120.000 licenziamenti nel settore del petrolio e del gas

Pubblicità

A causa del calo dei prezzi del petrolio le imprese del settore nel Regno Unito tagliano altre decine di migliaia di posti di lavoro.

Si stima che saranno 40.000 i licenziamenti entro fine anno, che si aggiungeranno agli 84.000 del 2015, secondo dati dell’associazione di categoria Oil&Gas UK. Posti relativi anche all’indotto.

L’occupazione nel settore aveva raggiunto il picco nel 2014 con 450.000
posti. Da allora il prezzo del barile del Brent si è dimezzato raggiungendo i 50 dollari.

Oil&Gas UK punta a sfruttare nuovi giacimenti nei fondali del Mar del Nord, che conterrebbero l’equivalente di 20 miliardi di barili.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo