ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Perù, sondaggi per Keiko Fujimori. Manifestazioni contro la figlia dell'ex presidente

mondo

Perù, sondaggi per Keiko Fujimori. Manifestazioni contro la figlia dell'ex presidente

Pubblicità

Migliaia di peruviani hanno manifestato a Lima contro la candidata favorita per il secondo turno delle presidenziali, Keiko Fujimori.

La donna è figlia dell’ex presidente Alberto Fujimori, che sta scontando 25 anni di prigione per corruzione e violazione dei diritti umani, e non sono pochi i peruviani che temono un salto all’indietro.

“Abbiamo memoria e non permetteremo al fujimorismo di tornare. Non vogliamo per i nostri figli un paese di violenza, corruzione e delinquenza. La signora Keiko Fujimori ha dimostrato di non avere nè le capacità e nemmeno l’autorità morale per combattere questi crimini”.

“Vogliamo un paese senza odio, un paese in pace, chiediamo democrazia e progresso. Per questo no a Keiko. Fujimori mai più”.

A contendersi l’elezione con la Fujimori c‘è Pedro Pablo Kuczynski, 77enne ex economista della Banca mondiale, centrista, che al primo turno ha sconfitto il candidato della sinistra.

Già nel 2011 Keiko Fujimori venne sconfitta alle presidenziali dall’uscente Ollanta Humala, che ha già svolto due mandati e per questo non è ricandidabile.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo