ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Hiroshima: pro e contro la visita di Obama

Il Giappone si è diviso sulla visita di Obama a Hiroshima. Da una parte le migliaia di persone che si sono ammassate lungo il percorso presidenziale con la speranza di fotografare il capo della Casa

Lettura in corso:

Hiroshima: pro e contro la visita di Obama

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Giappone si è diviso sulla visita di Obama a Hiroshima.

Da una parte le migliaia di persone che si sono ammassate lungo il percorso presidenziale con la speranza di fotografare il capo della Casa bianca. Fra loro anche una sopravvissuta:

Sono molto felice di vederlo qui. Già in passato il presidente americano si è impegnato a inviare un messaggio di pace, e oggi ha messo in pratica le sue parole. Sono pronta a dargli un caloroso benvenuto.

‘Ha tradito le nostre speranze’

Molti altri hanno invece partecipato a cortei di protesta accusando Obama proprio di aver tradito le speranze che lo avevano portato al Nobel per la pace nel 2009.

Dice una manifestante:

Sono assolutamente contraria alla sua visita. Viene qui perché ha in mente una nuova guerra atomica, ci usa come un megafono.

Obama è accusato di aver tradito le speranze di disarmo nate con la sua presidenza. Ma nel mirino dei dimostranti c‘è anche il neo militarismo incarnato dall’attuale governo giapponese.