ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Fallujah, aumenta la pressione dell'esercito iracheno sull'Isil

mondo

Fallujah, aumenta la pressione dell'esercito iracheno sull'Isil

Pubblicità

Il centro informazioni militare iracheno ha annunciato che le truppe governative e i miliziani lealisti hanno strappato all’Isis il controllo della località di Karma, una quindicina di chilometri a est di Falluja, completando l’accerchiamento intorno alla città.

Le forze lealiste si dicono pronte a marciare verso il centro di Falluja, e il primo ministro Haider al-Abadi ha fatto appello a cancellare le proteste del venerdi per favorire le operazioni militari.

“I nostri sforzi sono concentrati sul liberare e proteggere i civili a Fallujah e nella zona dal terrorismo dell’Isil. Il primo scopo dei soldati e degli altri volenterosi combattenti è quello di proteggere i civili. E di proteggere se stessi dagli assassini e torturatori dell’Isil”.

Secondo il sindaco di Fallujaha i bombardamenti statunitensi a supporto delle truppe sul terreno avrebbero causato 20 morti, tra cui alcuni bambini.

Il sindaco si è poi rivolto al governo chiedendo maggiore precisione negli attacchi contro obiettivi dell’Isil, per evitare vittime tra la popolazione civile.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo