ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Notizie nascoste: le nonne sprint, le banconote di plastica e il miele alla cannabis

Ogni venerdì i giornalisti di tutte le lingue di euronews selezionano alcune storie, dall’Europa e dal mondo, che non hanno fatto i titoli della

Lettura in corso:

Notizie nascoste: le nonne sprint, le banconote di plastica e il miele alla cannabis

Dimensioni di testo Aa Aa

Ogni venerdì i giornalisti di tutte le lingue di euronews selezionano alcune storie, dall’Europa e dal mondo, che non hanno fatto i titoli della stampa internazionale .


Regno Unito: nel timore di una Brexit aumentano le richieste per il passaporto irlandese

Stanno crescendo le domande di passaporto di britannici di origine irlandese a Dublino. Il timore di una Brexit diventa sempre più concreta e preoccupa i cittadini che vorrebbero restare all’interno dell’UE.

Secondo i dati del Ministero degli esteri irlandese, nel 2015, sono state presentate da cittadini britannici 507 domande. Nel 2014 erano 379.



Stati Uniti: due nonne e una Lamborghini

Vi siete mai chiesti come sarebbe vostra nonna alla guida di una Lamborghini da 650 cavalli?
Due signore intrepide di Los Angeles ci hanno provato e non è andata affatto male.

Tanto che Peggy e Audrey sono finite nel video dal titolo: “Due nonne e una Lamborghini”, girato
lungo il Venice Boulevard. Le regine della “Lamborghini” hanno attraversato parte della città californiana a bordo del lussuoso bolide nero.



Regno Unito: la Banca d’ Inghilterra lancerà presto le prime banconote di plastica

La Banca d’ Inghilterra ha incaricato la società MullenLowe di Londra per una campagna pubblicitaria indirizzata al lancio delle prime banconote di plastica del Regno Unito.
La nuova banconota di 5 sterline, con l’immagine di Winston Churchill, verrà lanciata nella seconda metà di quest’anno e dovrebbe essere circa il 15% più piccola dell’attuale. Il biglietto di 10 sterline, con l’immagine di Jane Austen, uscirà nel 2017.



Tanti cuochi, ma pochi chef

Niente da fare, l’aeroporto tedesco Ber, il Berlin Brandenburg Flughafen, la cui apertura era prevista nel 2012 non riesce ad entrare in carreggiata. Secondo le ultime informazoni non riuscirà ad aprire nemmeno nel 2017.

Oltre a mancare una serie di certificazioni necessarie per iniziare le attività, ora sono saltati i contratti con alcune imprese di costruzione che hanno dichiarato lo stato di fallimento.

Gli esperti sostengono che la lista dei disastri in cui è finito l’aeroporto derivi dalla gestione di
troppi politici e troppo pochi specialisti qualificati, sottolinea Handelsblatt


Alla ricerca del miele alla cannabis

Si chiama Nicholas e vive in Francia. Oltre ad essere apicoltore, artista e fabbro, è anche un sostenitore dichiarato della marijuana. Negli ultimi anni ha cercato così di combinare il suo amore per la cannabis con quello per le api. Il suo obiettivo è creare un miele alla cannabis. Una missione a cui sta cercando di appassionare anche le sue api.


Fonti:

New Europe – Independent European News neurope.eu MotorAuthority Motorauthority.com Twitter Twitter, Galicia Méndez

Handelsblatt

Youtube.com