ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria. A Riad, decine di gruppi ribelli in cerca di un'intesa

Trovare l’unità per poter negoziare una transizione con il regime di Bashar Al-Assad. Riuniti a Riad, in Arabia Saudita, i rappresentanti di ben 65

Lettura in corso:

Siria. A Riad, decine di gruppi ribelli in cerca di un'intesa

Dimensioni di testo Aa Aa

Trovare l’unità per poter negoziare una transizione con il regime di Bashar Al-Assad. Riuniti a Riad, in Arabia Saudita, i rappresentanti di ben 65 gruppi ribelli siriani tentano per la prima volta di trovare un comune denominatore in vista dei negoziati di Vienna.

L’Emiro del Qatar Sheikh Tamim Bin Hamad Al-Thani: “Nelle circostanze attuali, con il popolo siriano vittima delle distruzioni e costretto a sfollare, facciamo appello ai diversi gruppi dell’oppposizione siriana affinchè assumano le proprie responsabilità e sfruttino questa occasione unica per raggiungere un’unione ed avviare un coordinamento che permettano d’imbastire una delegazione di negoziatori”.

Intanto ad Homs diversi gruppi di miliziani e i civili stanno lasciando l’ultimo quartriere della città controllato dai ribelli nel quadro di un cessate il fuoco concordato con Damasco ed avviato sotto l’egida delle Nazioni Unite. Secondo l’intesa circa 2.000 persone devono lasciare il quartiere di Waer.

Più a Nord, vicino ad Aleppo, continuano i bombardamenti contro le postazioni ribelli. Raid che la popolazione locale attribuisce alla Russia.